Brindisi, con Dell'Agnello riparte il futuro

Scritto da Redazione on . Postato in Il direttore

presentazione dell agnello0018Poco meno di due mesi dalla delusione per la sconfitta a Venezia, poi campione d'Italia, e la situazione sul futuro del basket a Brindisi è in piena evoluzione. Sono state settimane in cui si è pensato anche di chiudere la baracca. Prima la triste pagina sulla "telenovela" palasport e la sfiducia alla sindaca Carluccio, che ha portato alle dimissioni del primo cittadino e alla nomina di un commissario straordinario, poi la risposta dell'Enel dopo un lungo tira e molla: 400 mila euro come main sponsor, prendere o lasciare. La società ha dovuto accettare ma ora, dopo aver ricapitalizzato il capitale sociale, è alla ricerca spasmodica di nuovi sponsor. Intanto parte la campagna abbonamenti con l'hashtag #iocisono, saranno quattordici partite e una partita Pro Brindisi. Inoltre verrà realizzata una maglietta celebrativa che sarà il simbolo dell'intera stagione

Oggi intanto si riparte da Sandro Dell'Agnello, nuovo allenatore della New Basket al posto di Meo Sacchetti che ha lasciato dopo un anno anonimo. "Mi sono sentito fortemente voluto dalla società e ho accettato in pochi minuti - apre la conferenza stampa l'ex allenatore di Pesaro e Caserta -. Ecco perchè oltre all'aspetto sportivo ed economico, ha prevalso l'aspetto umano e per questo sono molto entusiasta della mia scelta. Non nego che ci piacerebbe avere Marco Giuri anche a Brindisi perchè è un ragazzo brindisino e soprattutto perchè lo conosco molto bene e sarebbe molto utile". E aggiunge: "Per me grinta e carattere significa dimostrarlo non solo in campo con i dieci che scendono in campo, ma che tutti i quattro mila tifosi scendano in campo con la squadra e con questa società che tanti sacrifici sta facendo". 

150 e non sentirli

Scritto da Redazione on . Postato in Il direttore

Lo scorso ottobre, ad inizio stagione, avevamo scritto: "Ancora insieme. Per il decimo anno consecutivo Supporter’s Magazine sarà il vostro compagno di viaggio al fianco della squadra della nostra città, senza dimenticare tutto quello che succede nel resto della Lega A e nella pallacanestro in generale. Grazie al Brindisi Basket Club 2005, che continua a credere con tenacia nel progetto, a tutti i redattori, i fotografi, i corrispondenti da Brindisi e tutta Italia e i tanti sponsor. Come si dice in questi casi, seguiteci, ne vedrete delle belle! Ripartiamo, nel nome di Antonio Corlianò, e nel nome della nostra squadra. Sarà la stagione del nostro numero 150, che sia una festa per tutti".

Ora il giorno dei 150 numeri è arrivato. Lo celebriamo con una conferenza stampa presso il ristorante "Fornari" alla presenza di giornalisti, giocatori della New Basket, allenatore e presidente della squadra, tanti amici del giornale. Quando tre anni fa ho ereditato la direzione di Supporter’s Magazine ho pensato di avere avuto una grande responsabilità ma al tempo stesso il piacere di occuparmi concretamente di un progetto di Brindisi e per Brindisi. Il basket in primo piano, ma non solo. La passione per lo sport brindisino e la voglia di emergere anche a livello nazionale.

Non è facile e le difficoltà sono tante, ma l’impegno è notevole e i risultati sono sotto gli occhi di tutti: 150 numeri del giornale cartaceo e da quest’anno official match program dell’Enel New Basket Brindisi. Inutile dire che questo è un punto di partenza e non di arrivo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.