banner sito COL 950x350

x

Reggiana, donati 300 tablet al comune

Scritto da Redazione on . Postato in Blog

IMG 7457

Il Patron biancorosso Stefano Landi, a nome di Pallacanestro Reggiana, ha donato alle scuole di Reggio Emilia 300 tablet per favorire l'istruzione e la didattica a distanza in questo momento di emergenza, come annunciato ieri sera direttamente dal Sindaco Luca Vecchi. 

Pallacanestro Reggiana, in questo periodo di grande difficoltà, ha voluto così dare un ulteriore segnale di unità alla propria città, "facendo squadra" e dimostrandosi vicina ai giovani, alle famiglie ed a tutti coloro che necessitano di un aiuto concreto.

Un'altra bella inizativa è quella di un Academy in Kosovo. L'ex atleta delle giovanili biancorosse, il kosovaro Shemsedin Bytyqi (nella foto con Filippo Barozzi, direttore generale della Pallacanestro Reggiana) ha creato questo progetto in patria, chiedendo ed ottenendo la collaborazione di Pallacanestro Reggiana. 

"La mia volontà è stata quella di creare una vera e propria scuola basket nel mio paese - afferma Bytyqi - Ho parlato tanto di questo progetto con Andrea Menozzi e sono contento che sia partito. Al momento, abbiamo quattro squadre a livello Under. Ci dobbiamo scontrare quotidianamente con le difficoltà che ci sono in Kosovo per poter svolgere attività sportiva di base: trovare le risorse per coprire le spese, avere a disposizione una palestra tutti i giorni e soprattutto far tornare ai ragazzi più giovani l'amore e l'interesse per lo sport, un po' scemato negli ultimi anni per via delle vicissitudini avvenute nel paese"

COMUNICATO STAMPA PALLACANESTRO REGGIANA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.